Top Menu

Ritratti disegnati nelle “Vite” di Vasari: ricerche e scoperte

vasari_vite_giunta_1568_01_p_403_part

Ritrat­to di Pisa­nel­lo in un esem­pla­re del­la Giun­ti­na con­ser­va­to alla Biblio­te­ca Comu­na­le Pas­se­ri­ni-Lan­di di Pia­cen­za © Biblio­te­ca Comu­na­le Pas­se­ri­ni-Lan­di Pia­cen­za

È usci­ta pro­prio oggi la secon­da par­te di un lun­go arti­co­lo di Gio­van­ni Maz­za­fer­ro, cura­to­re del blog “Let­te­ra­tu­ra Arti­sti­ca”, dedi­ca­to ai ritrat­ti dise­gna­ti in alcu­ni esem­pla­ri del­le Vite di Gior­gio Vasa­ri. Si trat­ta di un lavo­ro estre­ma­men­te impe­gna­ti­vo, com­piu­to in tota­le auto­no­mia e non sen­za dif­fi­col­tà, che è sca­tu­ri­to dal­la ricer­ca, che abbia­mo segna­la­to tem­po fa, sul­le postil­le mano­scrit­te pre­sen­ti nel­le Vite.

Il lavo­ro sul­le postil­le pre­sto sarà rac­col­to in una rivi­sta acca­de­mi­ca, ma intan­to leg­gia­mo con curio­si­tà e mol­to inte­res­se la segna­la­zio­ne, ric­ca e pun­tua­le, dei ritrat­ti dise­gna­ti negli esem­pla­ri del­le Vite vasa­ria­ne: un esa­me rea­liz­za­to con­tat­tan­do biblio­te­che di mez­zo mon­do che era noto con­ser­vas­se­ro un’edizione giun­ti­na del­le Vite o una tor­ren­ti­nia­na: in tota­le sono sta­ti esa­mi­na­ti cir­ca novan­ta esem­pla­ri, recu­pe­ran­do cir­ca ven­ti ritrat­ti del tut­to ine­di­ti (Pia­cen­za, Cese­na, Roma , Oxford, dall’Illinois e dal New Hamp­shi­re).

Il 14 luglio 1564, in una let­te­ra indi­riz­za­ta a Gior­gio Vasa­ri in cui ragio­na sul­la pro­get­ta­ta secon­da edi­zio­ne del­le Vite, Vin­cen­zio Bor­ghi­ni scri­ve:

Di poj ho con­si­de­ra­to che il viso che haue­te mes­so a que­sto Nic­co­la Pisa­no non mi pare fat­to per lui, ma per un piu uici­no ai nostri tem­pi; et l’habito lo dimo­stra pure assaj: Hora, que­sto non mi pia­ce in modo alcu­no, et piu pre­sto uor­rei lascia­re in bian­co, cioè met­te­re l’ornamento sen­za l’anima; che for­se trouan­do­si poi, si potrà ognu­no met­ter­lo da sé. In som­ma, se comin­cia­te a met­ter­ne uno, che si ueg­ga che non sia, tor­re­te la ripu­ta­zio­ne a tut­ti gli altri”.

Bor­ghi­ni si lamen­ta cioè con Vasa­ri per­ché il ritrat­to di Nico­la Pisa­no è poco cre­di­bi­le, e l’abito è trop­po simi­le a quel­li dei loro tem­pi. Con­si­glia quin­di, in que­sti casi, di lascia­re “l’ornamento senz’anima”, ovve­ro di pub­bli­ca­re in bian­co i meda­glio­ni che dove­va­no con­te­ne­re l’immagine degli arti­sti, per­ché la mes­sa in discus­sio­ne di un solo ritrat­to avreb­be pre­giu­di­ca­to la cre­di­bi­li­tà di tut­ti gli altri. Non so dire se, nel caso spe­ci­fi­co, Vasa­ri abbia segui­to il con­si­glio di Bor­ghi­ni e abbia rifat­to il dise­gno di Nico­la Pisa­no; cer­to è che il suo è uno dei 144 ritrat­ti che com­pa­io­no nel­la secon­da edi­zio­ne del­le Vite, la cosid­det­ta Giun­ti­na, edi­ta nel 1568 […]. Ma i sug­ge­ri­men­ti di Bor­ghi­ni non cado­no del tut­to ina­scol­ta­ti. In otto casi Vasa­ri pub­bli­ca infat­ti i soli meda­glio­ni sen­za il ritrat­to. […]

Ritrat­ti dise­gna­ti a mano nel­le Vite di Gior­gio Vasa­ri: nuo­ve sco­per­te. Par­te Pri­ma | English Ver­sion | letteraturaartistica.blogspot.it


L’assenza del ritrat­to di Cor­reg­gio è sta­ta vis­su­ta, sto­ri­ca­men­te, come quel­la più impor­tan­te fra le otto imma­gi­ni man­can­ti nel­le Vite. Scri­ve Vasa­ri alla fine del­la bio­gra­fia dedi­ca­ta ad Anto­nio Alle­gri: “Ho usa­to ogni dili­gen­za d’avere il suo ritrat­to; e per­ché lui non lo fecie, e da altri non è mai sta­to ritrat­to, per­ché vis­se sem­pre posi­ti­va­men­te, non l’ho potu­to tro­va­re” [28]. Come noto, il giu­di­zio espres­so da Vasa­ri su Cor­reg­gio è con­tro­ver­so. L’impostazione gene­ra­le è sen­za dub­bio favo­re­vo­le, spe­cie se si tie­ne con­to che si trat­ta di un arte­fi­ce lom­bar­do; cer­to è che vale sem­pre la riser­va per cui, se aves­se com­piu­to il viag­gio a Roma (sul pre­sun­to viag­gio dell’artista a Roma si è discus­so per seco­li), avreb­be com­piu­to mira­co­li. […]

Ritrat­ti dise­gna­ti a mano nel­le Vite del Vasa­ri: nuo­ve sco­per­te. Par­te Secon­da | English Ver­sion | letteraturaartistica.blogspot.it


Ritrat­to del Cor­reg­gio in un esem­pla­re del Wor­ce­ster Col­le­ge postil­la­to da Ini­go Jones © The Pro­vo­st and Fel­lo­ws of Wor­ce­ster Col­le­ge, Oxford

Cite this article as: Redazione, Ritratti disegnati nelle “Vite” di Vasari: ricerche e scoperte, in "STORIEDELLARTE.com", 7 novembre 2016; accessed 25 luglio 2017.
http://storiedellarte.com/2016/11/ritratti-disegnati-nelle-vite-di-vasari-ricerche-e-scoperte.html.

, , , ,

No comments yet.

Leave a Reply / Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: