Top Menu

Michelangelo, Burri e Hartung nelle foto di Aurelio Amendola

Pla­ce: Gae­ta
Date: 02/07/2016 – 09/10/2016
Dead­li­ne:

Web­si­te:

10.-Il-Fanciullo-Micherlangelo-Hermitage-san-pietroburgo-2004Dal 2 luglio al 9 otto­bre 2016 la Pina­co­te­ca Comu­na­le di Gae­ta ospi­ta la mostra Miche­lan­ge­lo, Bur­ri e Har­tung nel­le foto di Aure­lio Amen­do­la, pro­mos­sa dal Comu­ne di Gae­ta, dall’Associazione Cul­tu­ra­le Nove­cen­to, dal­la Mon­te­car­lo Inter­na­tio­nal Art e dal gal­le­ri­sta Anto­nio Sapo­ne. La mostra, che con­ta ben 65 ope­re del gran­de foto­gra­fo pisto­ie­se dedi­ca­te a Miche­lan­ge­lo Buo­nar­ro­ti, Alber­to Bur­ri e Hans Har­tung (ine­di­te), sarà pre­sen­ta­ta da Gior­gio Agni­so­la e Mar­cel­lo Car­li­no.

Foto­gra­fo di lun­go cor­so e tosca­no auten­ti­co, Aure­lio Amen­do­la, dopo aver posto casual­men­te l’attenzione sul­la gran­de Arte, ne diven­ta ”invo­lon­ta­ria­men­te inter­pre­te” per la sua natu­ra­le sen­si­bi­li­tà. I capo­la­vo­ri di Miche­lan­ge­lo, attra­ver­so i suoi scat­ti rive­la­no ogni aspet­to del­la loro gran­dez­za. Le foto sono sta­te espo­ste in nume­ro­se par­ti del mon­do: sto­ri­che quel­le dell’Hermitage di San Pie­tro­bur­go nel 1997, che per la pri­ma vol­ta apre all’arte foto­gra­fi­ca, e degli Uffi­zi nel 2016.

Amen­do­la rivol­ge poi il suo sguar­do all’Arte del secon­do Nove­cen­to, immor­ta­lan­do­ne gran­di pro­ta­go­ni­sti come De Chi­ri­co, Lich­ten­stein, Pomo­do­ro, Schi­fa­no, Wah­rol, Mari­ni, Bur­ri, Man­zù, Kou­nel­lis, Melot­ti e Har­tung nei loro gesti crea­ti­vi.

La sua ricer­ca risul­ta esse­re una “len­te di ingran­di­men­to” che aiu­ta a coglie­re il sen­so, la pro­fon­di­tà e i miste­ri dell’Arte con­tem­po­ra­nea, faci­li­tan­do­ne, altre­sì, attra­ver­so la foto­gra­fia, una più lar­ga cono­scen­za e dif­fu­sio­ne.

Oggi Aure­lio Amen­do­la è un per­so­nag­gio di sta­tu­ra inter­na­zio­na­le e le sue ope­re sono richie­ste dai gran­di musei e dal­le più impor­tan­ti gal­le­rie del mon­do; ha rice­vu­to nume­ro­si rico­no­sci­men­ti qua­li il pre­mio Cino da Pisto­ia del 1997, il pre­mio Mic­co, la lau­rea Hono­ris Cau­sa dell’Università di Catan­za­ro e, nell’occasione di que­sta mostra, la cit­tà di Gae­ta con­fe­ri­rà all’Artista il pre­mio “Una vita per l’Arte” 2016, attri­bui­to annual­men­te a per­so­nag­gi che han­no dedi­ca­to all’Arte la loro vita.

Pina­co­te­ca Comu­na­le di Gae­ta

Via De Lie­to 2, Gae­ta

Ora­ri

Luglio e Ago­sto – tut­ti i gior­ni com­pre­si i festi­vi 17,30 – 21,30

(Lune­dì chiu­so

Set­tem­bre – Vener­dì 17 – 20, Saba­to, Dome­ni­ca e festi­vi 11,00 – 13,00 e 17,00 – 20,00

Otto­bre – Vener­dì 16,00 – 19,00, Saba­to, Dome­ni­ca e festi­vi 11 – 13 e 16,00 – 19,00.

Ingres­so: 5.00 €

Per infor­ma­zio­ni

www.pinacotecagaeta.it

3392776173 – 0771466346

Uffi­cio stam­pa

Spai­ni & part­ners

Tel 050/36042 – 310920

www.spaini.it www.facebook.com/www.spaini.it


From: ..

Cite this article as: Bacheca, Michelangelo, Burri e Hartung nelle foto di Aurelio Amendola, in "STORIEDELLARTE.com", 2 luglio 2016; accessed 5 dicembre 2016.
http://storiedellarte.com/2016/07/michelangelo-burri-e-hartung-nelle-foto-di-aurelio-amendola.html.
No comments yet.

Leave a Reply / Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: