Top Menu

Daniele Barbaro. Architetto del sapere – Fondazione Cini (Venezia, 4 novembre 2015)

Pao­lo Vero­ne­se, Apol­lo, Vene­re e Amo­re. Maser, vil­la Bar­ba­ro

Nell’ambito del­le atti­vi­tà pro­mos­se dal Comi­ta­to regio­na­le per le cele­bra­zio­ni dei 500 anni dal­la nasci­ta di Danie­le Bar­ba­ro (1514–1570), l’Istituto di Sto­ria dell’Arte orga­niz­za una gior­na­ta di stu­di dedi­ca­ta a quel­lo che fu pro­ba­bil­men­te il più rile­van­te uma­ni­sta nel­la Vene­zia di medio Cin­que­cen­to.

Tra gli even­ti cele­bra­ti­vi del quin­to cen­te­na­rio del­la nasci­ta di Danie­le Bar­ba­ro (1514–1570), la sug­ge­sti­va mostra alle­sti­ta al secon­do pia­no di Palaz­zo Cini con ope­re pit­to­ri­che di Tizia­no e Vero­ne­se aper­ta fino al 15 novem­bre 2015.

L’incontro di stu­dio e divul­ga­zio­ne si pro­po­ne di illu­stra­re in mol­ti dei suoi aspet­ti l’attività cul­tu­ra­le del polie­dri­co intel­let­tua­le, tra i mag­gio­ri e più influen­ti del­la Vene­zia cin­que­cen­te­sca.

Gli stu­dio­si e spe­cia­li­sti di fama inter­na­zio­na­le che si avvi­cen­de­ran­no sul pal­co dei rela­to­ri nel­la gior­na­ta avran­no modo di pren­de­re in esa­me e far cono­sce­re aspet­ti noti e meno dell’arte, del­la let­te­ra­tu­ra e del­la scien­za vene­zia­na del tem­po attra­ver­so la figu­ra del patri­zio. Sarà illu­stra­ta la sua pro­du­zio­ne trat­ta­ti­sti­ca con par­ti­co­la­re riguar­do allo stu­dio di Vitru­vio e alla scien­za del­la pro­spet­ti­va; il suo ruo­lo nel­lo svi­lup­po dell’architettura clas­si­ca vene­zia­na in stret­ta comu­nan­za di idee con Andrea Pal­la­dio; la sua atti­vi­tà di ico­no­gra­fo e mece­na­te, oltre che di sco­pri­to­re di talen­ti come Pao­lo Vero­ne­se. Si par­le­rà inol­tre del­la figu­ra sto­ri­ca di Bar­ba­ro, diplo­ma­ti­co e Patriar­ca di Aqui­leia, tra i pro­ta­go­ni­sti del Con­ci­lio di Tren­to.

La gior­na­ta di stu­di si pro­po­ne di pro­muo­ve­re non solo un com­ples­si­vo rie­sa­me del­la pro­ble­ma­ti­ca rela­ti­va ai rap­por­ti tra Danie­le e il fra­tel­lo Mar­can­to­nio con gli archi­tet­ti e gli arti­sti del loro tem­po, sia dal pun­to di vista dell’infl uen­za cul­tu­ra­le che del patro­na­ge, ma in tale occa­sio­ne la figu­ra dell’intellettuale vene­zia­no ver­rà anche ana­liz­za­ta dal­le mol­te­pli­ci ango­la­zio­ni carat­te­ri­sti­che del suo ope­ra­to. E, dun­que, dal suo ruo­lo di ideo­lo­go e pro­mo­to­re del­le arti ai diver­si con­tri­bu­ti teo­ri­ci e pra­ti­ci appor­ta­ti da Bar­ba­ro nel con­te­sto del­la scien­za rina­sci­men­ta­le – come la for­ma­liz­za­zio­ne su base mate­ma­ti­co geo­me­tri­ca del­la pro­spet­ti­va, il per­fe­zio­na­men­to del­la came­ra oscu­ra e le rela­ti­ve appli­ca­zio­ni pra­ti­che, la costru­zio­ne del­le meri­dia­ne sola­ri e degli stru­men­ti per i rilie­vi topo­gra­fi­ci e astro­no­mi­ci – fino al con­tri­bu­to da lui offer­to nel cam­po del­la teo­ria musi­ca­le.

Sca­ri­ca il pro­gram­ma


Fon­te: Gior­na­ta di stu­di: Danie­le Bar­ba­ro. Archi­tet­to del sape­re – Fon­da­zio­ne Gior­gio Cini Onlus

Cite this article as: Redazione, Daniele Barbaro. Architetto del sapere – Fondazione Cini (Venezia, 4 novembre 2015), in "STORIEDELLARTE.com", 28 ottobre 2015; accessed 9 dicembre 2016.
http://storiedellarte.com/2015/10/daniele-barbaro-architetto-del-sapere-fondazione-cini-venezia-4-novembre-2015.html.

, ,

No comments yet.

Leave a Reply / Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: