Top Menu

Apre il Museo della Pietà Rondanini

Pieta_ph-Roberto-Mascaroni-full

Foto © Rober­to Masca­ro­ni

Oggi si inau­gu­ra il Museo del­la Pie­tà Ron­da­ni­ni, desti­na­to ad acco­glie­re l’estremo e incom­piu­to capo­la­vo­ro miche­lan­gio­le­sco nel­lo spa­zio, com­ple­ta­men­te restau­ra­to, dell’antico Ospe­da­le Spa­gno­lo cin­que­cen­te­sco del Castel­lo Sfor­ze­sco. La sta­tua che rac­chiu­de in un uni­co bloc­co di mar­mo le figu­re del­la Ver­gi­ne che reg­ge il cor­po di Cri­sto dopo la cro­ci­fis­sio­ne, e alla qua­le Miche­lan­ge­lo lavo­rò per cir­ca die­ci anni fino alla mor­te, soprav­ve­nu­ta il 8 feb­bra­io 1564, dopo qua­si sessant’anni tra­scor­si all’interno del­la Sala degli Scar­lio­ni, sarà da oggi visi­bi­le nel nuo­vo spa­zio alle­sti­to da Miche­le De Luc­chi; la dire­zio­ne del pro­get­to spet­ta a Clau­dio Sal­si, Soprin­ten­den­te del Castel­lo, e auto­re del volu­me Miche­lan­ge­lo. La ‘Pie­tà’ Ron­da­ni­ni nell’Ospedale Spa­gno­lo del Castel­lo Sfor­ze­sco edi­to da Offi­ci­na Libra­ria.

Pieta_ph-Roberto-Mascaroni-det1

Foto © Rober­to Masca­ro­ni

Cite this article as: Redazione, Apre il Museo della Pietà Rondanini, in "STORIEDELLARTE.com", 2 maggio 2015; accessed 5 dicembre 2016.
http://storiedellarte.com/2015/05/apre-il-museo-della-pieta-rondanini.html.

, ,

No comments yet.

Leave a Reply / Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: