Top Menu

Jacopo Ligozzi, un protagonista sconosciuto dell’arte a Firenze fra Maniera e Controriforma (26/09/2014)

Pla­ce: Com­ples­so monu­men­ta­le di San Miche­let­to – Via San Miche­let­to, 3 – 55100 LUCCA (LU)
Date: 26/09/2014

Web­si­te: http://www.fondazioneragghianti.it

Circoncisione_Cattedrale-San-Martino-CopiaVener­dì 26 set­tem­bre alle ore 17.30 pres­so la Sala Con­fe­ren­ze di San Miche­let­to, si ter­rà la con­fe­ren­za ‘Jaco­po Ligoz­zi, un pro­ta­go­ni­sta sco­no­sciu­to dell’arte a Firen­ze fra Manie­ra e Con­tro­ri­for­ma’. tenu­ta da Ales­san­dro Cec­chi cura­to­re del­la mostra “Jaco­po Ligoz­zi. Pit­to­re uni­ver­sa­lis­si­mo”, in cor­so alla Gal­le­ria Pala­ti­na di Firen­ze fino al 28 set­tem­bre pros­si­mo. L’ incon­tro si pone nel­la linea di aper­tu­ra e col­la­bo­ra­zio­ne del­la Fon­da­zio­ne Rag­ghian­ti con altre isti­tu­zio­ni e ini­zia­ti­ve cul­tu­ra­li che abbia­no pre­ci­si e signi­fi­ca­ti­vi rife­ri­men­ti con la sto­ria cul­tu­ra­le e arti­sti­ca del­la cit­tà.

Jaco­po Ligoz­zi arti­sta poco noto ma raf­fi­na­tis­si­mo, vero­ne­se di nasci­ta e pit­to­re alla cor­te dei Medi­ci tra la fine del Cin­que­cen­to e l’inizio del Sei­cen­to, ope­rò infat­ti anche a Luc­ca sul­lo scor­cio del 1500 atte­stan­do la sen­si­bi­li­tà e la raf­fi­na­tez­za del­la com­mit­ten­za luc­che­se del tem­po. Ligoz­zi lasciò alla cit­tà alcu­ne inte­res­san­ti ope­re di tema reli­gio­so: nell´Oratorio del Nome di Gesù pres­so la chie­sa del­la Rosa, demo­li­to in epo­ca napo­leo­ni­ca, ese­guì la deco­ra­zio­ne ad affre­sco e tre tele; la Cir­con­ci­sio­ne, ora con­ser­va­ta nel­la sacre­stia del­la Cat­te­dra­le, l´Adorazione del Nome di Gesù, del­la Col­le­zio­ne Maz­za­ro­sa e il Bat­te­si­mo di Cri­sto, espo­sto al Museo Nazio­na­le di Vil­la Gui­ni­gi. Del 1595 è inve­ce la Visi­ta­zio­ne ese­gui­to per il quar­to alta­re sini­stro del­la Cat­te­dra­le. A Luc­ca si con­ser­va anche un’altra ope­ra di Ligoz­zi, Gia­cin­to in ado­ra­zio­ne del­la Ver­gi­ne col Bam­bi­no, espo­sta in mostra a Firen­ze, che fa par­te del­le col­le­zio­ni del Museo di Palaz­zo Man­si e fu dona­ta alla cit­tà da Leo­pol­do II di Lore­na dopo la riu­nio­ne di Luc­ca al Gran­du­ca­to di Tosca­na.


From: Fon­da­zio­ne Cen­tro Stu­di sull’Arte Licia e Car­lo Ludo­vi­co Rag­ghian­ti

Cite this article as: Bacheca, Jacopo Ligozzi, un protagonista sconosciuto dell’arte a Firenze fra Maniera e Controriforma (26/09/2014), in "STORIEDELLARTE.com", 24 settembre 2014; accessed 8 dicembre 2016.
http://storiedellarte.com/2014/09/jacopo-ligozzi-un-protagonista-sconosciuto-dellarte-a-firenze-fra-maniera-e-controriforma-26092014.html.
No comments yet.

Leave a Reply / Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: