Top Menu

Caravaggio, Morte della Vergine

Caravaggio, Morte della Vergine

Michelangelo Merisi detto Caravaggio, Morte della Vergine, 1605-1606, particolare, Parigi, Musée du Louvre, olio su tela, cm 369 x 245

«[…] la sublime «Morte della Vergine», dipinta per la cappella dell’avvocato Cherubini in Santa Maria della Scala in Trastevere, fu rifiutata, anzi «levata» da «quei buoni padri». Non successe, lì per lì, nulla di peggio, sebbene non si concedesse quasi a nessuno di veder quel quadro, diciam pure, sospetto; e fu buona sorte che, poco tempo dopo, esso fosse posto in salvo nella celebre galleria del duca di Mantova, grazie alla chiaroveggenza critica di Pietro Paolo Rubens che, prima di spedirlo da Roma, ne allestì perfino una pubblica esposizione.

Oggi quasi non conta indagare sulle ragioni addotte per il rifiuto. Perché vi aveva «ritratto in persona di Nostra Donna una cortigiana da lui amata» ? «Perché aveva fatto con poco decoro la Madonna gonfia e con gambe scoperte» ? «Per havervi troppo troppo imitato una Donna morta gonfia» ? In realtà il quadro sembra raccontare in che modo, entro la stanzaccia d’affitto, spartita alla meglio dal tendone sanguigno che penzola dalla volta a travicelli e senz’altre suppellettili che una branda, una scranna e la bacinella per le pezzuole bagnate, si lamenti la morte di una popolana del rione. Una scena, quasi, da asilo notturno. Ma l’angoscia di quegli astanti sembra prender senso e autorità infinita dal chiarore devastante che, irrompendo da sinistra nella cerchia di colori già stranamente fiammanti e pur combattendo con tutte le specie dell’ombra, sosta per un attimo sul viso arrovesciato della Madonna morta, sulle calvizie lunate, sui colli pulsanti, sulle mani disfatte degli apostoli; fende di traverso il viso dolente di Giovanni; fa della Maddalena seduta in pianto un solo massello luminoso; della sua mano sul ginocchio un grumo solo di luce rappresa».

Roberto Longhi, Caravaggio, edizione a cura di Giovanni Previtali, Editori Riuniti, Roma 2006, pp. 62-63 (il testo riprende l’edizione del 1982 nella collana «I Grigi»).

 

Caravaggio, Morte della Vergine

Michelangelo Merisi detto Caravaggio, Morte della Vergine, 1605-1606, Parigi, Musée du Louvre, olio su tela, cm 369 x 245

Cite this article as: Marialucia Menegatti, Caravaggio, Morte della Vergine, in "STORIEDELLARTE.com", 13 aprile 2014; accessed 27 marzo 2017.
http://storiedellarte.com/2014/04/caravaggio-morte-della-vergine.html.

, ,

No comments yet.

Leave a Reply / Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: