Top Menu

Michelangelo e il “San Giovannino” di Úbeda (aggiornato)

Il San Giovannino prima del 1936.

Il San Gio­van­ni­no pri­ma del 1936.

Il 24 e il 25 giu­gno a Firen­ze si ter­rà la pre­sen­ta­zio­ne del restau­ro del San Gio­van­ni­no mar­mo­reo pro­ve­nien­te dal­la Cap­pel­la del Sal­va­to­re di Úbe­da, con­dot­to dall’Opificio del­le Pie­tre Dure (qui il pro­gram­ma del con­ve­gno).

L’intervento è sta­to estre­ma­men­te com­ples­so, poi­ché dell’opera, gra­ve­men­te dan­neg­gia­ta dal­la guer­ra civi­le spa­gno­la del 1936, si sono con­ser­va­ti solo alcu­ni fram­men­ti.

La scul­tu­ra è sta­ta stu­dia­ta da Fran­ce­sco Caglio­ti, che la iden­ti­fi­ca con un San Gio­van­ni­no scol­pi­to dal gio­va­ne Miche­lan­ge­lo ricor­da­to dal­le fon­ti cin­que­cen­te­sche e rite­nu­to per­du­to.
Gli esi­ti del­le ricer­che del­lo stu­dio­so sono sta­ti anti­ci­pa­ti da un arti­co­lo appar­so qual­che set­ti­ma­na fa sul dome­ni­ca­le de “Il Sole 24 Ore” (Il Miche­lan­ge­lo fini­to in Spa­gna) e sono ora pub­bli­ca­ti nel volu­me Arte e poli­ti­ca. Stu­di per Anto­nio Pinel­li.

I frammenti del San Giovannino dopo il danneggiamento del 1936. Foto dal sito dell'Opificio delle Pietre Dure.

I fram­men­ti del San Gio­van­ni­no dopo il dan­neg­gia­men­to del 1936. Foto dal sito dell’Opificio del­le Pie­tre Dure.


Cite this article as: Redazione, Michelangelo e il “San Giovannino” di Úbeda (aggiornato), in "STORIEDELLARTE.com", 9 giugno 2013; accessed 19 agosto 2017.
http://storiedellarte.com/2013/06/michelangelo-e-il-san-giovannino-di-ubeda.html.

, , ,

Leave a Reply / Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: