Top Menu

Dear Mr Ken Loach”, il documentario sui precari dei musei torinesi

Il caso dei lavo­ra­to­ri licen­zia­ti dal­la coo­pe­ra­ti­va Rear che ha crea­to scom­pi­glio duran­te l’ultima edi­zio­ne del Tori­no Film Festi­val è diven­ta­to un docu­men­ta­rio, che ver­rà pro­iet­ta­to que­sta sera in ante­pri­ma a Roma, al Nuo­vo Cine­ma Palaz­zo.

Cite this article as: Redazione, Dear Mr Ken Loach”, il documentario sui precari dei musei torinesi, in "STORIEDELLARTE.com", 20 febbraio 2013; accessed 28 giugno 2017.
http://storiedellarte.com/2013/02/dear-mr-ken-loach-il-documentario-sui-precari-dei-musei-torinesi.html.

, ,

One Response to Dear Mr Ken Loach”, il documentario sui precari dei musei torinesi

  1. Marcuzio 1 marzo 2013 at 23:04 #

    I media bor­ghe­si pre­sen­ta­no i lavo­ra­to­ri come vit­ti­me o delin­quen­ti, ciò che non voglio­no vede­re sono i lavo­ra­to­ri orga­niz­za­ti”. Ken Loach
    E’ quan­to dichia­ra­to dal regi­sta Loach a Tori­no di fron­te ad una fol­la di cir­ca quat­tro­cen­to per­so­ne, duran­te lo sto­ri­co con­ve­gno del 6 dicem­bre 2012 tenu­to­si in occa­sio­ne dell’incontro tra il cinea­sta e i lavo­ra­to­ri del Museo nazio­na­le del cine­ma. Alcu­ni espo­nen­ti del­la clas­se lavo­ra­tri­ce del Museo si era­no a lui rivol­ti, pochi mesi pri­ma, per denun­cia­re la pro­pria con­di­zio­ne di pre­ca­rie­tà e sfrut­ta­men­to. Quell’incontro divie­ne lo spun­to per la rea­liz­za­zio­ne del docu­men­ta­rio “Dear Mr Ken Loach” di Ros­sel­la Lami­na e Nico­la di Lec­ce, pro­iet­ta­to il 20 feb­bra­io scor­so in ante­pri­ma asso­lu­ta al Nuo­vo Cine­ma Palaz­zo di Roma.
    L’atto di soli­da­rie­tà del regi­sta fa ina­spet­ta­ta­men­te da col­lan­te alla lot­ta sin­da­ca­le. Il rifiu­to all’omologazione da par­te di quest’intellettuale, in nome del­la digni­tà di ogni sin­go­lo lavo­ra­to­re, assu­me gran­de valo­re sim­bo­li­co e da un fat­to di mise­ria socia­le si giun­ge inve­ce a un’attiva pre­sa di posi­zio­ne da par­te dei lavo­ra­to­ri. ‘Dear Mr Ken Loach’ è il nar­ra­to di una gior­na­ta sto­ri­ca per­ché attra­ver­so il rifiu­to di un pre­mio del TFF si è giun­ti alla riaf­fer­ma­zio­ne dei dirit­ti e del­la digni­tà dei lavo­ra­to­ri difron­te a tut­ta la comu­ni­tà inter­na­zio­na­le.
    ref http://www.cittametropolitana.info/2013/02/26/dear-loach-storia-di-legalita-diritto-al-lavoro/

Leave a Reply / Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: