Top Menu

Restauratori, il Senato modifica le norme sulla qualifica professionale

restauroRestau­ra­to­ri, la spun­ta Con­far­ti­gia­na­to sul­le nor­me che rego­la­men­ta­no la pro­fes­sio­ne.
La VII Com­mis­sio­ne del Sena­to, all’unanimità, ha infat­ti appro­va­to il dise­gno di leg­ge per l’acquisizione del­le qua­li­fi­che pro­fes­sio­na­li di restau­ra­to­re dei beni cul­tu­ra­li e di col­la­bo­ra­to­re restau­ra­to­re di beni cul­tu­ra­li intro­du­cen­do una disci­pli­na tran­si­to­ria.

Gli emen­da­men­ti appor­ta­ti van­no a modi­fi­ca­re il ban­do ema­na­to dal mini­ste­ro per i Beni cul­tu­ra­li nel lon­ta­no set­tem­bre 2009, bloc­ca­to poi dal­lo stes­so mini­ste­ro nel 2011 a segui­to del­le pro­te­ste anche di Con­far­ti­gia­na­to. Le modi­fi­che appor­ta­te in VII Com­mis­sio­ne man­ten­go­no i due elen­chi già pre­vi­sti (restau­ra­to­re beni cul­tu­ra­li e col­la­bo­ra­to­re restau­ra­to­re) con­si­de­ran­do però due siste­mi per con­se­gui­re la qua­li­fi­ca di restau­ra­to­re dei beni cul­tu­ra­li: la pri­ma tra­mi­te l’esperienza pro­fes­sio­na­le e di stu­dio con l’acquisizione al 31.12 2012 di 300 cre­di­ti for­ma­ti­vi con lavo­ri già svol­ti e la secon­da tra­mi­te un esa­me abi­li­tan­te, di cui for­me e modi saran­no sta­bi­li­ti dai suc­ces­si­vi decre­ti attua­ti­vi.
Vie­ne con­fer­ma­ta l’acquisizione ope legis del­la qua­li­fi­ca per chi ha fre­quen­ta­to l’istituto cen­tra­le per il restau­ro di Roma o l’Opificio del­le Pie­tre dure di Firen­ze.

L’impegno di Con­far­ti­gia­na­to ha per­mes­so la ricon­si­de­ra­zio­ne dei perio­di tem­po­ra­li per il rico­no­sci­men­to dei requi­si­ti pro­fes­sio­na­li per­met­ten­do a una più amplia pla­tea di esse­re uffi­cial­men­te rico­no­sciu­ta

(da “Il Mes­sag­ge­ro Vene­to” del 29 gen­na­io 2013)

Cite this article as: Redazione, Restauratori, il Senato modifica le norme sulla qualifica professionale, in "STORIEDELLARTE.com", 29 gennaio 2013; accessed 27 maggio 2017.
http://storiedellarte.com/2013/01/restauratori-il-senato-modifica-le-norme-sulla-qualifica-professionale.html.

,

2 Responses to Restauratori, il Senato modifica le norme sulla qualifica professionale

  1. Serena D'Italia 30 gennaio 2013 at 01:34 #

    Ciao Fede­ri­ca, dovre­sti tro­va­re tut­to qui
    http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede_v3/Ddliter/testi/37560_testi.htm

    però pro­ba­bil­men­te nei pros­si­mi gior­ni i siti che si occu­pa­no di restau­ro ripren­de­ran­no la noti­zia…

  2. Federica 29 gennaio 2013 at 18:22 #

    Dove pos­so leg­ge­re il Decre­to per este­so? Ho una lau­rea trien­na­le in restau­ro con­se­gui­ta nel 2010 e anco­ra non ho capi­to se potrò mai esse­re restau­ra­tri­ce o no!

Leave a Reply / Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: