Top Menu

Firenze Restaura” quarant’anni dopo

La copertina del catalogo del 1972

La coper­ti­na del cata­lo­go del 1972

Da due gior­ni è onli­ne il sito inter­net dedi­ca­to alla mostra Firen­ze restau­ra del 1972, pre­sen­ta­to lo scor­so 5 dicem­bre in occa­sio­ne del­la gior­na­ta di stu­di per gli ottant’anni del labo­ra­to­rio di restau­ro dei dipin­ti dell’OPD.

Firen­ze restau­ra, aper­ta al pub­bli­co dal 18 mar­zo al 4 giu­gno 1972 nel­la For­tez­za da Bas­so di Firen­ze, cele­bra­va il pri­mo qua­ran­ten­nio di vita di quel­la stes­sa isti­tu­zio­ne,  pre­sen­tan­do al pub­bli­co il recu­pe­ro di qua­si quat­tro­cen­to ope­re d’arte.

Attra­ver­so il patri­mo­nio docu­men­ta­rio e foto­gra­fi­co dell’Opificio è ora pos­si­bi­le riper­cor­re­re sala per sala quel­la straor­di­na­ria occa­sio­ne di rifles­sio­ne sul­le moda­li­tà e i fini del restau­ro, dagli inter­ven­ti anti­chi fino a quel­li sul­le ope­re dan­neg­gia­te dal­la pie­na dell’Arno del 1966. Gra­zie alle Teche Rai è anche dispo­ni­bi­le un bel video di pre­sen­ta­zio­ne del­la mostra.

Cite this article as: Redazione, Firenze Restaura” quarant’anni dopo, in "STORIEDELLARTE.com", 19 dicembre 2012; accessed 29 aprile 2017.
http://storiedellarte.com/2012/12/firenze-restaura-1972.html.

, ,

No comments yet.

Leave a Reply / Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: