Top Menu

5 lezioni per un catalogo futuro

Doma­ni a Ver­cel­li si ter­rà il ter­zo appun­ta­men­to del ciclo di con­fe­ren­ze 5 lezio­ni per un cata­lo­go futu­ro, orga­niz­za­to da Patri­zia Zam­bra­no (Uni­ver­si­tà del Pie­mon­te Orien­ta­le) in col­la­bo­ra­zio­ne con l’Arcivescovado.1
Come sug­ge­ri­to dal tito­lo, il taglio di que­ste lezio­ni è un po’ par­ti­co­la­re, poi­ché voglio­no esse­re del­le pro­ve gene­ra­li per la rea­liz­za­zio­ne di un cata­lo­go del patri­mo­nio arti­sti­co del­la Chie­sa ver­cel­le­se, cimen­tan­do­si su ope­re di diver­sa tipo­lo­gia (dipin­ti, codi­ci, reli­quia­ri…) per con­te­stua­liz­zar­le sti­li­sti­ca­men­te, ma anche per ren­de­re con­to del­la loro sto­ria mate­ria­le e del­la loro for­tu­na cri­ti­ca.
Un eser­ci­zio fon­da­men­ta­le per gli sto­ri­ci dell’arte, che sta diven­tan­do però sem­pre più raro: a fron­te del­lo smo­da­to pro­li­fe­ra­re di pub­bli­ca­zio­ni lega­te a mostre tem­po­ra­nee, i cata­lo­ghi dei musei ita­lia­ni inve­ce invec­chia­no e lan­guo­no. Spes­so si deci­de di pro­dur­re una ple­to­ra di “gui­de bre­vi” ai “capo­la­vo­ri” del­le varie col­le­zio­ni, fin­gen­do di non sape­re che il vero gesto di civil­tà per un’istituzione musea­le è rea­liz­za­re un cata­lo­go ragio­na­to, in cui ren­de­re acces­si­bi­li anche le ope­re più tra­scu­ra­te, che maga­ri giac­cio­no sco­no­sciu­te nel buio dei depo­si­ti.

Mar­te­dì scor­so Gio­van­ni Roma­no ha par­la­to di una bel­la tavo­la di Pie­tro Gram­mor­seo pro­ve­nien­te dal­la chie­sa fran­ce­sca­na di Casa­le Mon­fer­ra­to, giun­ta a Ver­cel­li in segui­to alle sop­pres­sio­ni napo­leo­ni­che; doma­ni inve­ce Save­rio Lomar­ti­re pre­sen­te­rà il cosid­det­to “Codi­ce C” del Museo del Teso­ro del Duo­mo, un Evan­ge­li­sta­rio minia­to del­la fine del XII seco­lo, mon­ta­to in una ric­ca lega­tu­ra in lami­na d’argento e d’oro di fat­tu­ra lom­bar­da, deco­ra­ta da smal­ti e gem­me e risa­len­te all’XI seco­lo.

Pie­tro Gram­mor­seo, “Madon­na col Bam­bi­no e san­ti”, 1524. Ver­cel­li, Palaz­zo Arci­ve­sco­vi­le (da San Fran­ce­sco a Casa­le)

  1. La con­fe­ren­za del 31 gen­na­io è sta­ta riman­da­ta al 6 mar­zo, men­tre quel­la di Mar­co Col­la­re­ta è sta­ta can­cel­la­ta.
Cite this article as: Serena D'Italia, 5 lezioni per un catalogo futuro, in "STORIEDELLARTE.com", 20 febbraio 2012; accessed 25 marzo 2017.
http://storiedellarte.com/2012/02/5-lezioni-per-un-catalogo-futuro.html.

, ,

No comments yet.

Leave a Reply / Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: